filtra i risultati
Scarica
i dati

Analisi della popolazione italiana

Lettori nel complesso nei vari periodi

Lettori - overview

Duplicazioni di lettura

Duplicazioni di lettura per regione

Lettori per caratteri socio-demografici

Contatti medi

Valore medio della probabilità individuale di lettura

Lettori cumulati

Lettori quotidiani per giorno della settimana

Lettori secondo regioni

Lettori quotidiani per singole regioni

Lettori quotidiani per provincia

Lettori secondo fonte di provenienza della copia

Settimanali e supplementi settimanali di quotidiani.

Settimanali e supplementi settimanali di quotidiani.

Le testate considerate a questo livello di dettaglio sono solo quelle che hanno raggiunto nella regione la stima di 50 mila lettori giorno medio (ultimo periodo per i Supplementi settimanali di Quotidiani) all’interno del campione dell’indagine Quotidiani.

Quotidiani: Lettori Giorno medio / Supplementi di Quotidiani: Lettori Ultimo Periodo.

Settimanali e Supplementi Settimanali di Quotidiani: Lettori Ultimo Periodo.

Lettori Ultimo Periodo.

Contatti medi per copia.

Settimanali e Supplementi Settimanali di Quotidiani. Contatti medi per pagina.

Contatti medi per pagina.

Ripartizione secondo classi di frequenza di lettura.

Settimanali e Supplementi Settimanali di Quotidiani. Ripartizione secondo classi di frequenza di lettura.

Lettori di singole testate raggiunti dopo 1, 2, 3, 6, 9 uscite. Metodo: probabilità individuale.

Settimanali e Supplementi Settimanali di Quotidiani Lettori di singole testate raggiunti dopo 1, 2, 3, 6, 9 uscite. Metodo: probabilità individuale.

Lettori ultimi 7 giorni, secondo ultimo giorno di lettura.

Settimanali e Supplementi Settimanali di Quotidiani.

Lettori nel giorno medio delle testate più lette della regione, secondo caratteri socio-demografici. Le testate considerate a questo livello di dettaglio sono solo quelle che hanno raggiunto nella regione la stima di 50 mila lettori giorno medio (ultimo periodo per i Supplementi settimanali di Quotidiani) all’interno del campione dell’indagine Quotidiani.

Lettori nel giorno medio delle testate più lette della regione, secondo province. Le testate considerate a questo livello di dettaglio sono solo quelle che hanno raggiunto nella regione la stima di 50 mila lettori giorno medio (ultimo periodo per i Supplementi settimanali di Quotidiani) all’interno del campione dell’indagine Quotidiani.

Lettori Giorno medio

Settimanali e Supplementi Settimanali di Quotidiani. Lettori Ultimo Periodo

Lettori Ultimo Periodo

Per maggiori dettagli sulle definizioni utilizzate, consulta Stime e definizioni di lettura

Per maggiori dettagli sulle variabili utilizzate, consulta il Glossario Termini

Percentuale di composizione: Le visualizzazioni potrebbero contenere valori percentuali la cui somma non è pari al 100%, a causa degli inevitabili arrotondamenti nei valori assoluti.

Lettori del target Replica: per le stime contenute si raccomanda cautela nella lettura dei risultati.

Versione Replica non disponibile o non rilevata per le testate non presenti o con valore “-“.

Valori assoluti x 1.000

Oltre alle stime di lettura, l’indagine Audipress fornisce utili indicazioni sulla popolazione italiana. Ad ogni pubblicazione, l’universo rappresentato viene aggiornato sulla base delle più recenti statistiche ISTAT disponibili. Gli indicatori demografici della popolazione italiana pubblicati da Audipress consentono un’analisi secondo Adulti, Uomini, Donne e Responsabili Acquisti per le variabili sesso, classe di età, classe socio-economica, titolo di studio, categoria socio-professionale, condizione professionale, ampiezza centri, comuni (capoluogo/non capoluogo), area geografica e regioni.
Per approfondire, consulta anche il Glossario termini.
adulti
uomini
donne
responsabili acquisti

Popolazione

Il grafico mostra la popolazione italiana adulta di riferimento dell’indagine Audipress (+ 14 anni): i due semicerchi rappresentano la ripartizione Uomini e Donne ed evidenziano il peso dei Responsabili Acquisti in ognuno.

classe d’età

Il grafico mostra la popolazione di riferimento dell’indagine Audipress suddivisa per classi di età: nella prima riga viene rappresentato il rapporto tra Uomini e Donne all’interno dell’insieme degli Adulti; nella seconda riga, il rapporto tra Responsabili Acquisti e Adulti.

classe socio-economica

Il grafico permette di visualizzare la ripartizione della popolazione di riferimento dell’indagine Audipress secondo l’indicatore della classe socio-economica. Vengono mostrati i valori per Adulti, Uomini, Donne, Responsabili Acquisti.

titolo di studio

La popolazione italiana di riferimento dell’indagine Audipress viene rappresentata nella sua composizione secondo titolo di studio a totale Adulti, confrontabile con l’analoga composizione per Uomini/Donne e per Responsabili Acquisti.

categoria socio-professionale

I grafici mostrano la distribuzione della popolazione italiana di riferimento dell’indagine Audipress per Adulti, Uomini, Donne e Responsabili Acquisti secondo categorie socio-professionali. Le rappresentazioni dei quattro target sono confrontabili poiché i radar utilizzano la stessa scala di valori.

condizione professionale

La popolazione italiana di riferimento dell’indagine Audipress viene rappresentata secondo varie categorie professionali, permettendo una rapida visualizzazione delle componenti Adulti, Uomini, Donne e Responsabili Acquisti.

ampiezza centri

Il grafico mostra la ripartizione della popolazione italiana di riferimento dell’indagine Audipress per classi di ampiezza demografica dei comuni di residenza degli intervistati, a totale Adulti, Uomini, Donne e Responsabili Acquisti.

comuni

I grafici mostrano la distribuzione della popolazione italiana di riferimento dell’indagine Audipress nei comuni capoluogo (di provincia o regione) e comuni non capoluogo. La visualizzazione viene fornita per Adulti, Uomini, Donne e Responsabili Acquisti.

area geografica

I grafici evidenziano la distribuzione della popolazione italiana di riferimento dell’indagine Audipress secondo aree geografiche (nord-ovest: Piemonte e Valle d’Aosta, Liguria, Lombardia; nord-est: Trentino Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna; centro: Toscana, Marche, Umbria, Lazio; sud: Abruzzi e Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria; isole: Sicilia, Sardegna). La visualizzazione viene fornita per Adulti, Uomini, Donne e Responsabili Acquisti.

regioni

Il grafico mostra la ripartizione della popolazione italiana di riferimento dell’indagine Audipress per regioni, a totale Adulti, Uomini, Donne e Responsabili Acquisti.

Gentile utente, il servizio non è disponibile per questo tipo di device/risoluzione. Per esplorare il Visual Report di Audipress accedi via pc o tablet, oppure ingrandisci la finestra del tuo browser.